BOMBONIERA FERMACARTE IN PIETRA SAPONARIA | COD. C84
bombonera solidale fermacarte in pietra saponaria dal  Kenya
BOMBONIERA FERMACARTE IN PIETRA SAPONARIA | COD. C84
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, BOMBONIERA FERMACARTE IN PIETRA SAPONARIA | COD. C84
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, bombonera solidale fermacarte in pietra saponaria dal  Kenya
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, BOMBONIERA FERMACARTE IN PIETRA SAPONARIA | COD. C84

BOMBONIERA FERMACARTE IN PIETRA SAPONARIA | COD. C84

Venditore
Altromercato
Prezzo di listino
€6,50
Prezzo scontato
€6,50
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Bomboniera fermacarte in pietra saponaria

  • Un oggetto decorativo e utilizzabile come fermacarte,
  • In diverse colorazioni
  • Realizzato a mano in pietra saponaria dagli artigiani di SmolArt in Kenya

Confezionato con papillon che contiene  5 confetti alla mandorla e bigliettino personalizzato.

Siamo lieti di assisterti nella scelta, senza impegno. 

  • al telefono Cell/WA 353 4153175
  • e-mail bottega@ilsandalo.eu
  • nelle note del carrello: la tua selezione nel carrello è considerata una richiesta di informazioni, assistenza alla personalizzazione e preventivo. Non sono richiesti pagamenti durante questa fase
  • Sarai contattata/o dalla nostra responsabile Carla. 

La pietra saponaria è un silicato piuttosto tenero che si adatta bene alla creazione di oggetti artistici e artigianali, complessi e multiformi. Le abbondanti cave nella zona di Kisii hanno consentito lo sviluppo di una raffinata produzione di sculture e oggetti utilitari e ornamentali. Il processo di creazione di un prodotto artigianale inizia dalla scelta del blocco di pietra, poi tagliata, scolpita, levigata e quando serve decorata. Al momento di tagliare e scolpire la pietra si misura l’abilità e la sensibilità artistica dello scultore e da qui nasce l’originalità di ogni opera.

SmolArt - Kenya

Smolart Self Help Group nasce nel 1990 da un gruppo di artigiani e artisti della pietra saponaria, materia prima da cui tradizionalmente si ricava la maggior parte dell’artigianato nella regione di Kisii, nel Kenya Occidentale. Oggi il gruppo conta circa 200 aderenti, di cui 60% donne, specializzati nelle varie fasi di lavorazione della pietra saponaria, e offre loro sostegno tecnico, finanziario e commerciale e miglioramento del tenore di vita delle loro famiglie.