GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10
  • Carica l'immagine nel visualizzatore di Gallery, GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10

GUSTI MEDITERRANEI | COD. 22N10

Venditore
Altromercato
Prezzo di listino
€35,65
Prezzo scontato
€35,65
Prezzo di listino
Esaurito
Prezzo unitario
per 
Imposte incluse. Spedizione calcolata al momento del pagamento.

Gusti Mediterranei

Il meglio del nostro paese in tavola: cibi di qualità della tradizione italiana che provengono da  progetti sociali che creano diritti, inclusione sociale e tutela dei territori.

  • Penne di semola Girolomoni BIO 500g
  • Linguine di semola Girolomoni BIO 500g
  • Passata di ciliegino Tomato Revolution BIO 420g
  • Lenticchie essicate BIO 500g
  • Pomodorini secchi sott’olio Semi di Vita 290g
  • Sale alle erbe di Sicilia BIO 95g
  • Patè di olive verdi Belle di Cerignola Pietra di Scarto 85g
  • Torrone morbido in stecca BIO 90g
  • Cesto/Vassoio in fibra di palma dal Bangladesh


      CHI NE BENEFICIA:

      GIROLOMONI - MARCHE La visione del biologico. C’è la passione per la terra e per la cultura contadina nel cuore della pasta Girolomoni. La cooperativa agricola Girolomoni è stata fondata da Gino Girolomoni, un uomo che ha segnato la storia del biologico in Italia con le sue lotte e con la sua visione di un ritorno alla terra 

      SEMI DI VITA – BARI  una cooperativa che opera sui terreni confiscati a Valenzano (Bari), promuove un’agricoltura sociale biologica e si prende cura della terra e delle persone, promuovendo legalità e superando tanti ostacoli e ritorsioni.

      COOPERATIVA PIETRA DI SCARTO – CERIGNOLA (FG) La coop. soc. Pietra di Scarto a Cerignola si occupa di diffusione della cultura antimafia, di agricoltura sostenibile e di educazione alla legalità e consumo critico. Gestisce tre ettari di terreni confiscati alle mafie coltivati in uliveto e pomodori.

      L’ARCOLAIO - SIRACUSA In un contesto territoriale storico e politico particolarmente difficile, ha creato occupazione per migranti e rifugiati, donne vittime di violenza, prsone con esperienza di carcere, creando un clima lavorativo accogliente e inclusivo.  Produce mandorle bio, pasta di mandorle, erbe aromatiche biodei Monti Iblei e altri prodotti tipici della Sicilia sud orientale. 

      Il cesto è prodotto da BASE –  BANGLADESH fondata nel 1977 dal missionario saveriano Padre Giovanni Abbiati. La povertà della vita nei villaggi e le condizioni svantaggiate delle donne lo spinsero a voler cambiare la situazione creando un'economia indipendente. Lo scopo principale dell'organizzazione è quello di aiutare le donne a conquistare maggiore autonomia vedendo riconosciuta la propria identità sia in ambito lavorativo che all'interno della famiglia e della comunità. BaSE attualmente coinvolge oltre 10.000 persone (99% donne) organizzate in 17 gruppi di produttori